donna con i farmaci

4 trappole che ti impediscono di guarire dal reflusso gastroesofageo

Tantissimi pazienti soffrono di reflusso gastroesofageo e patologie correlate per anni, senza venirne a capo, nonostante pensino di averle provate tutte. Diete restrittive, farmaci, visite specialistiche su visite specialistiche.. Vediamo i punti più comuni e come risolverli: Assumi i farmaci antiacidi come unica cura; Soffri di cattiva digestione; Sei stressato e/o tendi a soffocare le…

Reflusso Gastroesofageo e muscolo diaframma

Dall’esperienza del Centro Trabucco è stato riscontrato come fosse comune a tutti i pazienti trattati, un’alterazione nella forma del muscolo diaframma. Il diaframma è un muscolo che lavora ininterrottamente, visto che inizia la sua attività al momento della nascita e termina al momento della morte. Ha una forma di cupola con un’apertura (iato esofageo o diaframmatico)…

meditazione

Differenza tra respirazione diaframmatica ed allungamento Vero del diaframma

PREMESSA Come abbiamo visto in articoli precedenti, il diaframma contratto ha un ruolo centrale nel reflusso gastroesofageo e patologie correlate. Come riabilitarlo allora per averlo sempre lungo ed elastico evitando così i vari disturbi? Alcune pratiche sportive propongono spesso esercizi sulla respirazione, portando sollievo. Questo sollievo però, è solo momentaneo, perché non va effettivamente ad…

NERD o Patologia Funzionale

Descrizione della Nerd o Patologia Funzionale Ci sono tanti casi di soggetti che hanno i classici sintomi della Malattia da Reflusso gastrico e/o ernia iatale, fanno gli esami diagnostici ed esce fuori che la mucosa esofagea e gastrica stanno bene, Quindi esami negativi che non giustificano il sintomo (esame visivo con la gastroscopia ed esame…

muscolo diaframma

I MORFOTIPI – Relazione tra sistema gastro-esofageo e alterazioni posturali.

Il muscolo diaframma, oltre a svolgere il ruolo fondamentale di muscolo inspiratore, di valvola dinamica anti-reflusso, gestisce anche un’altra funzione meccanica “nobile” ed intelligente, come la gestione della meccanica vertebrale, e della postura. Il Diaframma infatti, oltre ad avere rapporti con l’esofago e lo stomaco, li ha anche con lo sterno, con le costole (precisamente…

Il Reflusso Gastro-Faringo Laringeo

Il reflusso faringo-laringeo è una delle manifestazioni del reflusso gastroesofageo e comporta una serie di sintomi extra-digestivi che difficilmente vengono associati al reflusso e che a volte, mettono in difficoltà il medico nella diagnosi. I sintomi tipici sono: Mal di gola cronico con secchezza o dolore alla gola, talora con senso di corpo estraneo che…

riprogrammazione intestinale

Riprogrammazione Intestinale

1-CHE COSA È LA RI-PROGRAMMAZIONE DELL’INTESTINO? Cosa vuol dire ri-programmare l’intestino? Detto in termini semplici significa eliminare gli elementi nocivi e favorire lo sviluppo della flora batterica buona, dei batteri amici della nostra salute. L’infiammazione silente Se però vogliamo parlare in termini più scientifici, ri-programmare l’intestino significa soprattutto eliminare la “infiammazione silente”: una infiammazione di…

Relazione tra reflusso gastrico, acidosi metabolica tissutale e stress

Un’alterazione trasversale a tutte le tipologie di ernia iatale ed al reflusso gastrico è la cosiddetta acidosi metabolica tissutale ossia un abbassamento del ph del tessuto connettivo, che comporta distruzione delle fibre collagene e dell’elastina contribuendo alla perdita della capacità contenitiva del diaframma e dei suoi pilastri. L’acidosi metabolica è il risultato della deposizione di…

Relazione tra inibitori di pompa o protettori gastrici e problemi intestinali

I pazienti che assumono rimedi tipo omeprazolo (questi farmaci sono detti anche inibitori di pompa, PPI o protettori gastrici) hanno senz’altro il vantaggio di ridurre i danni provocati sull’esofago dal reflusso gastro-esofageo, ma il farmaco provoca numerosi effetti collaterali, elencati sul bugiardino. Quello che però, in questa sede, ci interessa di più, sono i problemi che…